studio ed interpretazione
della musica antica
con strumenti originali
  

 

     Ensemble

     Programmi

     Calendario

     Discografia

     News

     Mailing list

     Contatti

     Forum

     Credits

    

 

 

Web design by
Aliamusica.net

 


 

Anima Mundi Consort, formatosi nel 2003, riunisce alcuni interpreti di lunga esperienza nel campo della musica antica, esegue sempre con strumenti originali e collabora con i più quotati specialisti nel campo della ricerca e dell’interpretazione della musica antica e della ricostruzione di strumenti d’epoca.

Luca Brunelli Felicetti: percussioni, salterio, campane, cloquebois, voce
Nel 1984 è tra i fondatori dell’ensemble di musica antica Modo Antiquo con cui svolge un’intensa attività concertistica e discografica e ha ottenuto la nomination per il Grammy Award. Numerosi ensembles, quali Gran Consort Li Stromenti, Musica Ricercata, Ensemble 1492, Homme Armè, Il Complesso Barocco diretto da Alan Curtis e The Harp Consort di Andrew Lawrence-King hanno chiesto la sua collaborazione. Ha al suo attivo 15 CD.

Alessandra Rossi: soprano
Ha cantato in numerose produzioni liriche di vari teatri tra cui il “San Carlo” di Napoli, “La Scala” di Milano, il “Verdi” di Firenze, con direttori quali B. Bartoletti, P. Bellugi, M. De Bernardt, C. Desderi, D. Oren, A. Zedda e registi come M. Bolognini, R. De Simone, G. De Tommasi, L. Kemp. Ha registrato l’oratorio Juditha Triumphans di A. Vivaldi.

Gianna Grazzini: mezzosoprano
Ha studiato con F. Corti, J. Griffett, J. Cash, S. Taskova, K. Gamberucci, P. Toscani, (Manhattan School of Music), ed E. Blahova. Ha collaborato con musicisti di fama internazionale quali F. Cucchi, H. Arman, F. Sardelli, Solisti del Madrigale Italiano, J. Jurgens, S. Preston, Ensemble L' Homme Armè. Ha inciso un inedito di A. Banchieri.
Gaspare Bartelloni: flauti, cornamuse, gralla, flauti di corno
Si è perfezionato con A. Nicolet. Attivo nella musica antica sin dal 1988, è nell'organico di orchestre, gruppi da camera e ensembles di musica antica di varie nazioni anche in veste di direttore. Ha inciso numerosi CD, tra cui un integrale di Anna Bon e del Division Flute del 1706.
Ugo Galasso: flauti, gaita, bombarda, flauti di canna, flauto da tamburo
Ha studiato flauto dolce in Italia e in Francia, con D.Bellugi e B.Hayward. Collabora con diversi ensemble di musica antica, da Modo Antiquo a l’Homme Armèe, dalla Cappella Ducale di Venezia al Theatrum Instrumentorum, oltre a far parte stabile dell’ensemble Tuscae Gentes, con il quale soddisfa anche il suo amore per la musica tradizionale e popolare. Ha finora partecipato alla registrazione di più di 20 compact disc.
Bernardo Barzagli,
viella, ribeca, tromba marina.
Ha studiato con N. Brainin e con L. P. Horvat. Ha successivamente intrapreso lo studio del violino barocco con E. Gatti, iniziando un'intensa attività concertistica nel campo della musica antica.
   
  Piero Callegari: tromba da tirarsi, bombarda
Piero Callegari, attivo da molti anni come interprete di musica prebarocca, segue, tra l'altro, in modo particolare, la tematica della ricostruzione di strumenti antichi, a partire dall'iconografia e dalle testimonianza scritte d’epoca medievale e rinascimentale.
Daniele Poli: liuto, arpa, salterio, synphonia, chitarrino
Ha studiato chitarra classica con i Maestri A. Borghese, L. Brouwer (da cui è stato anche diretto) e S. Mazzoni, ed ha avuto numerose collaborazioni con reti televisive nazionali. La sua attenzione si è rivolta in particolare all’esecuzione di musica antica, e alla costruzione degli strumenti del periodo. E’ fondatore dell’ensemble di musica popolare toscana Tuscae Gentes.
 
  Kumiko Konishi: spinetta, clavicembalo, organo
Dal 1988 vive in Italia ed ha qui proseguito gli studi con L.F. Tagliavini, S. Innocenti, L. Tamminga, J.L. Gonzales Uriol, M. Radulescu, H. Vogel e M. Henking. E’ organista titolare delle Chiese di S. Filippo e S. Andrea in Pistoia. La sua attività concertistica è di livello internazionale.

 

 

.